Un altro cellulare ritrovato a Sorrento, avviso del sindaco

galaxy-note

SORRENTO. Il numero di cellulari ritrovati nelle strade di Sorrento in costante aumento dà l’idea di come siamo sempre più distratti. Al tempo stesso bisogna rimarcare l’onestà di chi rinviene gli apparecchi che, in genere, li consegna agli agenti della polizia municipale oppure agli uffici comunali perché vengano restituiti ai legittimi proprietari. Ciò anche in considerazione del fatto che ormai tali dispositivi racchiudono una parte significativa delle nostre informazioni personali.

Questa volta lungo le strade di Sorrento è stato ritrovato uno smartphone della Samsung modello Galaxy Note di colore grigio e nero racchiuso in una custodia bianca in similpelle. Il dispositivo ha il codice Imei 359616042276980. Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha demandato al dirigente Donato Sarno il compito di emanare un avviso per individuare il titolare dell’apparecchio.

Per rientrarne in possesso il proprietario del telefonino dovrà recarsi alla segreteria del sindaco presso la sede comunale di piazza Sant’Antonino negli orari di ufficio. Dovrà, ovviamente, esibire un documento di identità e la documentazione che certifichi la titolarità del cellulare. Precisiamo che quello nella foto non è l’apparecchio che è stato rinvenuto.