Turista ubriaco aggredisce personale dell’ospedale di Capri

ospedale-capilupi

CAPRI. Personale medico aggredito al pronto soccorso dell’ospedale “Capilupi” di Capri. La scorsa notte un giovane di nazionalità ungherese, che si trova sull’isola con un amico connazionale, è stato portato al presidio da un’ambulanza del 118 che lo aveva raccolto in strada in stato di semi-incoscienza provocato dall’alcool. Il turista ha dato in escandescenze e poi ha aggredito il personale in servizio presso la struttura.

Il giovane ha cercato di strozzare un infermiere del pronto soccorso per poi scaraventarlo contro il muro, poi ha colpito a pugni e spintoni un medico e un altro infermiere del “Capilupi”. Tutti e tre sono stati costretti alle cure mediche da parte dei loro colleghi.

Sul posto, dopo l’allarme, sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato di Capri, i quali hanno calmato il giovane e lo hanno portato negli uffici del commissariato insieme all’amico per l’identificazione e per la ricostruzione dei fatti.