Turista australiano dona 10mila euro all’Area marina di Punta Campanella

Escursioni Massa

MASSA LUBRENSE. Era giunto in penisola sorrentina con moglie figli al seguito come uno dei tanti turisti che decidono di concedersi un periodo di vacanza nella terra delle sirene. A spingerlo a partire dall’Australia per raggiungere Massa Lubrense erano state le foto trovate in rete dell’Area Marina protetta di Punta Campanella. “Questo è un vero angolo di paradiso” deve aver pensato in quel momento il facoltoso imprenditore della terra dei canguri. Così senza pensarci troppo su ha fatto i bagagli ed ha raggiunto la sua meta.

Era un giorno di inizio estate quando l’anonimo e la sua famiglia sono arrivati a Massa Lubrense. Qui ha potuto constatare che tutta la magia del parco marino racchiusa in quello foto scoperte navigando in internet era la semplice e pura realtà. Una volta rientrato in patria non ci ha pensato su due volte ed ha accreditato un bonifico di 10mila euro a favore della direzione dell’Area marina di Punta Campanella. Un modo per testimoniare concretamente l’ammirazione per questa terra. Un gesto inusuale ma che invita a riflettere sull’importanza dei tesori della penisola e dell’immagine che questi rappresentano nel mondo.