Turismo, stamane al museo Correale la presentazione del Grand Tour

Foto Franco Romano

SORRENTO. Rivivere oggi il Grand Tour, gli itinerari che dal ‘700 hanno fatto innamorare della Campania i viaggiatori di tutto il mondo. Un’iniziativa dell’assessorato al turismo della Regione Campania, realizzata con la Scabec, presentata stamattina nel corso di un convegno che si è tenuto nella sala degli specchi del Museo Correale.Turismo-correale2

Nove itinerari attraverso le meraviglie paesaggistiche e culturali per consentire ai viaggiatori di oggi di rivivere luoghi e sensazioni che hanno contribuito a a radicare i flussi turistici nel nostro territorio. E l’assessore al turismo e ai beni culturali della Regione, Pasquale Sommese, ha sottolineato come non sia stata casuale la scelta di Sorrento (quarto itinerario) per il lancio di una iniziativa che parte dal basso, dai territori, e che proprio a Sorrento trova il terreno ideale, grazie ad una vocazione turistica secolare, per attecchire meglio. Dopo i saluti del sindaco Giuseppe Cuomo, è toccato a Francesco Leonelli, presidente del Distretto turistico della penisola sorrentina, illustrare il ruolo fondamentale che proprio i distretti avranno in questa e in altre iniziative. Un esempio di programmazione aderente al territorio come hanno spiegato il direttore generale per le politiche sociali della Regione, Rosanna Romano e il direttore generale della Scabec, Francesca Maciocia. Turismo-correale1Programmazione, una qualità sempre più indispensabile per fare turismo, e un esempio – come ha sottolineato il moderatore Antonino Pane – viene proprio dalla nostra città dove grazie alla Fondazione Sorrento sono stati programmati da tempo tutti i grandi eventi culturali del 2014.