Truffa a Sorrento: falsi tecnici chiedono somme di denaro per l’allaccio del gas

falsi_tecnici_gas

SORRENTO. Eravamo sulle loro tracce e stavamo aspettando solo che partisse la prima denuncia. Circa una settimana fa un nostro lettore, residente a Parco Tasso, ci aveva segnalato di essere stato contattato da due persone, che fingendosi tecnici della Napoletanagas  gli avevano chiesto una somma di denaro per effettuare l’allaccio del gas nella sua abitazione, al secondo piano. Il giovane sorrentino dopo ripetuti controlli e telefonate si era insospettito  perché i due malviventi pur di effettuargli i lavori, avevano più volte ribassato il prezzo per l’intervento.

Pochi minuti fa ecco che dal Comune di Sorrento ci è giunta questa segnalazione: “E’ stata segnalata la presenza sul territorio di soggetti che chiedono somme di denaro per installare impianti di allacciamento, fingendosi tecnici di Seteap e di Napoletanagas, l’azienda che sta realizzando la rete di metanizzazione. Si raccomanda di non consentire a queste persone l’accesso alle proprie abitazioni, di segnalare la loro presenza alle forze dell’ordine e si raccomanda ancora di contattare telefonicamente l’Ufficio tecnico del Comune di Sorrento 081/5335328 o la Seteap 081/5831432 per ogni informazione utile”.