Tregua nella vertenza Eav: Oggi e domani bus regolari

EAV1

SORRENTO. I sindacati degli autisti annunciano che nel fine settimana non ci saranno ulteriori stop al servizio.

 

Dopo gli scioperi selvaggi e le manifestazioni di protesta degli ultimi due giorni – con il corteo che ha sfilato ieri mattina per le strade del centro di Sorrento – almeno per un paio di giorni gli utenti del trasporto pubblico non dovrebbero avere problemi.

Ieri sera, infatti, è stato firmato un documento dall’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella ed i rappresentanti delle parti sociali di categoria, che chiede alla curatela fallimentare di riaprire i termini del bando per la cessione della Eavbus in modo da consentire la partecipazione anche ad Eav Holding.

Uno spiraglio importante per gli autisti che hanno sempre chiesto che l’azienda restasse in mani pubbliche.

Ma a tirare un sospiro di sollievo sono soprattutto turisti, pendolari e studenti che ogni giorno si servono degli autobus dell’Eav per i propri spostamenti. Almeno per i prossimi due giorni, quindi, gli utenti possono stare tranquilli, sperando che la tregua duri.

RIPRODUZIONE RISERVATA