Tornano i carri allegorici del Carnevale a Termini, ma la sfilata prevista per oggi slitta a domenica prossima

Carnevale-a-termini

MASSA LUBRENSE. Le avverse condizioni meteo impediscono la sfilata in programma per la giornata di oggi. Si apre, dunque, con un rinvio la XXXII edizione del “Carnevale a Termini”. Tutto rimandato a martedì 4 ed a domenica 9 marzo.

 

Se il meteo deciderà finalmente di concedere una tregua la parata dei carri allegorici e ed il corteo mascherato partiranno martedì alle 14,30 da via Capo d’Arco per dirigersi al “Villaggio di Carnevale” di piazza Santa Croce, dove è previsto uno spettacolo musicale. Qui saranno allestiti anche degli stand presso i quali si potranno gustare le sfogliatelle a coda e le chiacchiere di Carnevale. Sempre per riproporre i gusti della tradizione locale, nell’ambito della kermesse carnevalesca si inserisce anche la “Sagra della cicerchia”, il tipico legume del Monte San Costanzo.

Per quanto riguarda la sfilata dei carri allegorici quest’anno si registra la piacevole novità della partecipazione del “Club Napoli” di Massa Lubrense guidato dal presidente Raffaele Trippaldella. “E..ruttiamo in giro per ..Massa, per… l’Italia e per… il mondo”: questa l’allegoria del carro col quale i soci del club azzurro ed i ragazzi di Massa-centro e Marina della Lobra intendono opporre l’orgoglio del Sud agli episodi di discriminazioni del Nord. Altra satira amara è quella espressa dal carro “Vittime della rete” creato da Giuseppe Gargiulo e company per evidenziare come la società attuale sia dipendente dai social network e da Internet. Dedicato ai più piccoli è il carro “Peppa pig” realizzato dal carrista sempre presente Armando Maresca con Pasquale Vanacore ed altri componenti del comitato. 
Invece il giovane Salvatore Amitrano ed i suoi amici di Termini con il carro “L’era glaciale” dall’omonimo film d’animazione vogliono denunciare il grande crimine ambientale compiuto dall’uomo col surriscaldamento globale.

La sfilata sarà poi riproposta domenica prossima a partire dalle 12,30.

Nel frattempo, domani sera, sempre in piazza Santa Croce, dalle 19,30, appuntamento per grandi e bambini con l’esibizione di Zumba, il ritmo che fa da base per il fitness.
Seguirà poi il “Carnival party” tra tanta musica, balli sfrenati ed enogastronomia.

RIPRODUZIONE RISERVATA