Capri Watch, fashion accessories

Torna la maratona Sorrento-Positano

coast-to-coast

SORRENTO. Uno scenario stupendo per due meravigliose gare. Due diversi percorsi per permettere a tutti coloro che vogliono fare un’esperienza unica di correre in uno dei panorami più suggestivi. Sorrento, Sant’Agnello, Massa Lubrense, Sant’Agata sui due Golfi e Positano per immergersi in un’atmosfera che solo questi luoghi possono regalare.

È la decima edizione della maratona Sorrento-Positano che si disputerà il prossimo 2 dicembre. Prevista la presenza di oltre duemila atleti tra professionisti ed amatori per le due gare in programma alle quali si aggiunge una non competitiva in giro per Sorrento.

La Napoli Running che organizza l’evento ha previsto la possibilità per i partecipanti di cimentarsi nella Ultra marathon e nella Panoramica.

La prima si snoda lungo un percorso di ben 54 km con partenza alle ore 7 dal corso Italia di Sorrento all’altezza di piazza Lauro e tempo limite di 7 ore. La Panoramica, invece, si sviluppa lungo 27 km da percorrere in massimo 4 ore con partenza nello stesso punto della città di Sorrento.

Quest’anno, inoltre, sono stati istituiti due traguardi volanti: Gran Premio Nastro Verde sulla distanza dei 21,097 km
e Trofeo della Costiera sulla distanza dei 50 km. Verranno posizionati due tappeti di rilevamento al km 21,0975 e al km 50 e saranno stilate quindi anche queste due classifiche con premi per i primi tre di ciascuna gara. Per accedere a queste classifiche l’atleta dovrà in ogni caso terminare la gara giungendo al traguardo in Sorrento.

È inoltre prevista una gara non competitiva, la Family Run & Friends sulla distanza di 2 km ed aperta a tutti. La partenza è alle ore 9:30.

Per la Ultra Marathon la quota di iscrizione è di 40 euro, mentre per la panoramica varia dai 25 ai 30 euro a seconda se ci si iscrive tra i primi mille o oltre. Infine per partecipare alla Family Run & Friends si versano 5 euro (tranne per i bambini al di sotto dei 10 anni e gli adulti al di sopra dei 65).