“Torna a Surriento” per rappresentare l’Italia nel brano “Sexy people” di Arianna e Pitbull

pit-ari

SORRENTO. Il brano “Sexy people” di Arianna in duetto con Pitbull, grazie al successo negli Stati Uniti, ha portato la cantante ad essere la prima artista italiana a firmare un contratto con Rca Usa.

 

Nel videoclip, in stile hollywoodiano, con i due protagonisti compaiono anche Charlie Sheen e Shaggy.

Tutto nacque nel luglio del 2012 quando si cercava la colonna sonora per lo spot della Fiat destinato agli Stati Uniti: ci voleva una canzone italiana famosa in tutto il mondo, capace di rappresentare il made in Italy. Arianna suggerì “Torna a Surriento”.

Il video è un vero spot per le nostra terra: un fiat che gira per le strade di Amalfi e Praiano, finendo per lanciarsi nel mare azzurro della costiera, per poi riemergere a pochi passi dalla statua della Libertà, in America.

Pittbull scrisse dei versi sul concetto di sensualità e immigrazione, lui nato a Miami e di origini cubane. Il brano in poche settimane è arrivato nella top ten della dance chart di Billboard.

Nel pezzo non c’è traccia della melodia di “Torna a Surriento”, se non in un frammento in cui si ascolta quel che sembra un antico vinile, ma i due ripetono spesso “Back to Sorrento”, mentre Pittbull si muove tra rap e reggaeton, come sua abitudine.

Il link dello spot della Fiat girato in costiera:

http://www.youtube.com/watch?v=fd4VTM-mUjo

RIPRODUZIONE RISERVATA