Topo d’appartamento sorpreso in casa dalla proprietaria: arrestato

topo-appartamento

PIANO DI SORRENTO. Ieri pomeriggio, i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento hanno arrestato in flagranza di reato un 35enne di Napoli per furto in abitazione. L’uomo si era introdotto furtivamente all’interno di un appartamento di una donna, approfittando della finestra del balcone al piano terra lasciata aperta.

La proprietaria dell’abitazione, però, si trovava all’interno delle mura domestica ed improvvisamente si è trovata di fronte il 35enne nella sua cucina ed ha chiesto il motivo della sua presenza. Il malvivente, vistosi scoperto, si è dato immediatamente alla fuga a piedi, mentre la signora si rendeva conto che il portafogli che aveva lasciato sul tavolo di casa era sparito.

La donna ha immediatamente dato l’allarme e chiesto aiuto. Una pattuglia dei carabinieri di Piano di Sorrento, in servizio nelle vicinanze, è stata allertata e, postasi alla ricerca dell’uomo, riusciva a rintracciarlo e bloccarlo presso la locale stazione della Circumvesuviana, dove aveva tentato, invano, di nascondersi.

La refurtiva è stata riconsegnata alla vittima, mentre il ladro, dopo aver passato la notte nelle camere di sicurezza della caserma dei carabinieri, affronterà in mattinata il giudizio per direttissima a Torre Annunziata.