Studenti di Meta vincono il concorso per geni dell’informatica

studenti-meta-concorso-informatica

META. Sono stati chiamati a risolvere problemi estremamente complessi, ma alla fine hanno avuto la meglio su migliaia di loro coetanei che frequentano le scuole di tutta Italia. Alessandro Mastellone, Zaira Porzio, Marika Russo e Valerio Soldatini, della terza media dell’istituto comprensivo “Buonocore-Fienga” di Meta, hanno vinto il concorso nazionale “Bebras dell’informatica”, dimostrando tutta la loro abilità davanti al computer.

I quattro allievi della terza “C” hanno formato la squadra battezzata Team-pressioni ed insieme hanno dovuto affrontare l’analisi di reali situazioni informatiche molto difficili. I ragazzi di Meta, in meno di 45 minuti, hanno superato le altre 1.174 squadre iscritte alla competizione nella categoria GigaBebras. Un successo che consente a Valerio, Marika, Zaira ed Alessandro di entrare nella ristretta cerchia degli studenti più esperti di informatica a livello europeo.

Organizzato dal laboratorio Aladdin del dipartimento di Informatica dell’università di Milano, il concorso è indetto dalla Bebras, organizzazione internazionale nata con l’obiettivo di promuovere nelle scuole gli aspetti scientifici dell’informatica. La comunità comprende più di un milione e mezzo di ragazzi di 34 diversi Paesi, tutti accomunati dalla passione per il computer.