Capri Watch, fashion accessories

Studenti del nautico “Bixio” a lezione di sostenibilità con Marevivo

Istituto Nautico "Bixio"

PIANO DI SORRENTO. È partito all’Istituto “Nino Bixio” di Piano di Sorrento, grazie al sostegno di Msc Cargo e Msc Crociere, il progetto di Marevivo “Nauticinblu” che coinvolge circa mille e 500 studenti degli istituti nautici italiani. Obiettivo è far acquisire ai futuri professionisti del mare competenze che vadano al di là del traffico marittimo, della conduzione tecnica e amministrativa della nave e includano la tutela dell’ambiente e la sostenibilità delle risorse marine.

Grazie alla partecipazione di Ferdinando Boero, docente di Zoologia alla Federico II, gli studenti approfondiranno temi come la biodiversità, il rapporto tra uomo e natura, la marine litter e lo sviluppo sostenibile. Una giornata sarà dedicata al rilevamento dei rifiuti marini recuperati sulla spiaggia. I ragazzi elaboreranno un report finale che fornirà una indicazione delle quantità, della tipologia e della possibile provenienza degli oggetti raccolti.

“L’incremento del capitale economico non deve causare un decremento del capitale naturale – spiega Maria Rapini, Segretario generale di Marevivo – per questo è sempre più importante educare i futuri professionisti del mare alla sostenibilità”. “L’impegno per la salvaguardia del mare è al centro della politica di responsabilità sociale di Msc Crociere”, sottolinea Leonardo Massa, Country Manager Italia di Msc Crociere.