Capri Watch, fashion accessories

Stop agli autobus più inquinanti nel centro di Sorrento

bus1

SORRENTO. Via gli autobus più inquinanti dal centro cittadino. È quanto stabilisce un’ordinanza emanata ieri dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo per “preservare la città, ed in particolare la sua parte antica, dai rischi dell’inquinamento e nel contempo garantire ai cittadini il diritto alla mobilità con quello alla salute”.

Il provvedimento è la conseguenza di un confronto tra l’amministrazione e le aziende di trasporti per concordare una stretta più incisiva ed attuale rispetto a quella varata nel 2013 che imponeva lo stop agli autobus inferiori ad euro 2. Invece, il nuovo divieto, che entrerà in vigore il prossimo 15 settembre, riguarderà tutti i pullman inferiori ad euro 4, ossia immatricolati prima del 2005, anche se provvisti di bollino blu. Le strade interessate dal dispositivo sono via degli Aranci ed il corso Italia tra piazza Tasso e l’incrocio di Marano.

Sono esclusi dall’ordinanza i bus elettrici ed ibridi, quelli alimentati a metano o gpl, quelli delle forze dell’ordine, i veicoli dotati di filtro antiparticolato la cui installazione ed omologazione risulti dalla carta di circolazione, i pullman con targa estera e quelli allestiti per i non normodotati purché provvisti di contrassegno.