Stasera a Sant’Agata sui due Golfi il Palio delle carrettelle

carrettella

MASSA LUBRENSE. Più di cento concorrenti suddivisi in tre categorie che si daranno battaglia lungo il tracciato che si snoda dalle pendici del Deserto al centro della frazione collinare di Sant’Agata sui due Golfi. Questa sera è in programma la terza edizione del Palio delle carrettelle, una manifestazione promossa nell’ambito dei festeggiamenti per la Madonna Assunta, organizzata da Carrettelle racing, in collaborazione con le parrocchie in solido, la Pro Loco Due Golfi e l’Associazione giovanile 361°.

I partecipanti saranno suddivisi nelle categorie femmine, bambini da o a 10 anni e maschi da 11 a cent’anni. La partenza è in programma per le ore 19, dal bivio di via Olivella, l’arrivo in piazza Sant’Agata. Gara a cronometro individuale, in considerazione delle condizioni del tracciato stradale, caratterizzato da curve e controcurve che metteranno a dura prova l’abilità dei piloti.

Una gara che consentirà di far rivivere una passione popolare nel passato, quando i bolidi venivano costruiti assemblando materiali di fortuna. Questa sera, invece, a Sant’Agata sui due Golfi, si sfideranno veri e propri prototipi di ispirazione automobilistica, con tanto di sponsor e nome del pilota.