Sorrento, presto i lavori di stabilizzazione della frana al Capo

Capo-frana-21

SORRENTO. Partiranno a breve i lavori per la stabilizzazione del corpo di frana e la rimozione dei detriti in via Fontanelle, in località Capo di Sorrento.
Entro 15 giorni, una volta effettuata la verifica di congruità dei prezzi, saranno consegnati i lavori alla ditta Ludo Appalti di Caserta, che è aggiudicata la gara a licitazione privata con il massimo ribasso.
Il progetto, redatto dall’architetto Gabriella De Micco e dal geologo Antonio Malafronte del Genio Civile, consentirà di avviare una prima fase dell’iter, destinato a ripristinare un ampio tratto di strada, lungo circa 60 metri, crollato a seguito della frana del 4 febbraio scorso.
Raffaele_Apreda“Si tratta di un ulteriore passo verso la soluzione di una situazione di disagio per i tanti residenti della zona – spiega l’assessore all’Edilizia Pubblica, Raffaele Apreda – In questi mesi, abbiamo attivato tutto quanto era di nostra competenza. Sono stati necessari numerosi sopralluoghi e perizie per eseguire un accurato rilievo morfologico e topografico dell’area e giungere alla qualificazione del fenomeno. Solo lo scorso settembre, dopo l’approvazione del bilancio e ad una successiva variazione, è stato possibile stanziare la cifra di 200mila euro di fondi comunali. Speriamo ora, anche con l’aiuto dei nostri tecnici, guidati dal dirigente Alfonso Donadio, di potere in breve tempo procedere alla messa in sicurezza, per pianificare le necessarie opere di ricostruzione della strada di collegamento”.