Sorrento. Grande festa per i 100 anni di nonna Antonietta

festa-100-anni-antonietta-fiorentino1

SORRENTO. Una folla di parenti, amici e conoscenti è accorsa, ieri sera, per festeggiare i cento anni di Antonietta Fiorentino.

 

Sorrentina doc, cinque figli e una lunga attività come ricamatrice, ha voluto festeggiare l’ambito traguardo con una cerimonia liturgica celebrata nella chiesa del Santissimo Rosario del centro storico di Sorrento.

Dopo il rito, i festeggiamenti sono proseguiti con il rinfresco offerto nel sontuoso atrio del palazzo di via dell’Accademia dove Antonietta Fiorentino vive da sempre.

Tra le autorità presenti alla cerimonia, l’arcivescovo della diocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia, Francesco Alfano, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo e l’assessore alla Cultura, Maria Teresa De Angelis.

Il primo cittadino ha donato a nonna Antonietta una pergamena commemorativa.

“Abbiamo in questo modo voluto rendere l’omaggio della città alla signora Fiorentino, tra le ultime figure di ricamatrici della nostra Sorrento – ha spiegato Cuomo -. Un’arte che purtroppo è quasi scomparsa ma che ha rappresentato un importante capitolo della storia dell’artigianato e quindi dell’economia locale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA