“Sorrento Gentile” ospita Manlio Santanelli

Manlio-Santanelli-p

SORRENTO. Domani, giovedì 25 luglio, alle ore 19.30 sulla terrazza del Grand Hotel Europa Palace, nuovo appuntamento con la rassegna Sorrento Gentile.

 

Ospite, il drammaturgo Manlio Santanelli, sul tema “La sorte dell’ironia”.

Napoletano, dopo aver lavorato per vent’anni alla Rai, scrive, nel 1978 la sua prima pièce teatrale, Uscita d’emergenza, con cui vince il premio Idi e il premio Anci. Si afferma nel panorama teatrale con Regina Madre, allestito nel 1988 a Parigi. Ionesco giudica quest’opera la migliore commedia in francese degli ultimi anni. La sua produzione drammaturgica conta più di cinquanta testi, fra drammi e monologhi, oltre ad alcune traduzioni (da Molière a Gogol) e adattamenti (da Boccaccio a Bulgakov e Dostoevskij).

Promossa dal Comune di Sorrento e curata dalla giornalista e scrittrice Giuliana Gargiulo, Sorrento Gentile propone, anche per la sua quarta edizione, un fitto calendario di appuntamenti, fino al 27 agosto prossimo, con nomi del teatro, del giornalismo, della letteratura e dello spettacolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA