Sorrento da oggi conta un nuovo albergo a cinque stelle: il Grand Hotel La Favorita

HotelLaFavorita

SORRENTO. Una nuova gemma tra gli alberghi più esclusivi della città del Tasso: il Grand Hotel La Favorita si aggiunge al novero delle eccellenze, assieme al Parco dei Principi, al Bellevue Syrene e all’Excelsior Vittoria.

 

Una nota di prestigio per questa città che offre ai turisti ospitalità in circa 100 alberghi, tra quelli storici, icone del Grand Tour, i trentotto a quattro stelle e gli altri: medi e piccoli alberghi e pensioni. Con un unico comune denominatore: la qualità dell’accoglienza. Perché, in Penisola sorrentina, da oltre duecento anni si fa turismo e l’arte del ricevere si è affinata nel tempo.

Il Grand Hotel la Favorita è stato realizzato con un’attenzione accuratissima, quasi maniacale. Le ottantacinque stanze sono state realizzate con materiali di pregio provenienti dalla Campania. Diverse l’una dall’altra, e con le maioliche di Vietri sul Mare che rendono gli ambienti caldamente accoglienti. I mobili sono stati scelti tra pezzi pregiati di antiquariato mixati con quelli dell’artigianato del legno sorrentino.

Molto apprezzato anche il “terrace garden”, in cui è evidente che qui la passione per il verde, la cura delle piante, va di pari passo a quella riservata agli ospiti. Così è possibile prendere un caffè nella terrazza al primo piano, immersi tra alberi d’arancio e bougainvillea, ma anche nella luminosissima sala interna. Oppure cenare, a bordo piscina, sulla terrazza affacciata sul Golfo di Napoli e sulla bella cupola maiolicata della Chiesa di San Paolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA