Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento il compostaggio domestico per risparmiare sulla Tari

compostaggio

Il 31 marzo è il termine ultimo per presentare la richiesta per effettuare il compostaggio domestico, ai fini della riduzione della Tari prevista dal Regolamento comunale di Sorrento, nella misura del 10 per cento della tariffa complessiva per l’anno di riferimento.

L’istanza va indirizzata, tramite la modulistica disponibile sul sito del Comune di Sorrento, all’indirizzo www.comune.sorrento.na.it, all’ufficio Tributi del Comune di Sorrento, e presentata all’ufficio protocollo dell’ente.
Per ottenere la compostiera è necessario effettuare richiesta di adesione al servizio di compostaggio domestico tramite l’apposito modulo scaricabile dal sito istituzionale dell’ente, indirizzato alla società Penisolaverde.

“Il compostaggio domestico è una pratica virtuosa – dichiara l’assessore all’Ambiente, Valeria Paladino -. Mi auguro che i cittadini colgano numerosi questa preziosa opportunità di trasformare gli sprechi in risorsa”.