Sorrento – Casertana nel nome della “Terra di fuochi”

Terra-dei-fuochi

Un derby che ha un significato particolare quello che si disputerà domani al Campo Italia, alle ore 15. Nella provincia di Caserta si sta combattendo una partita importante per la salvaguardia della vita umana, affrontando il dramma della “terra dei fuochi”.

 

Sorrento ha vissuto questa drammatica vicenda con molta partecipazione: infatti sono state molte le dimostrazioni di vicinanza ai cugini casertani, anche da parte di cittadini, che sui social network hanno pubblicato foto nelle quali incitavano Caserta e la sua provincia a non mollare.

Tornando al calcio, il Sorrento alla vigilia è certamente favorito dopo le due vittorie consecutive che hanno portato i rossoneri a 7 punti in classifica, mentre la Casertana è ferma a 4.

Tra le fila dei rossoneri però si allunga la lista degli indisponibili: Il portiere Giuseppe Polizzi durante la partitella in famiglia disputata giovedì pomeriggio, nell’effettuare un rilancio ha ricevuto un  colpo  alla parte superiore del piede riportando una forte contusione che gli impedirà di scendere in campo per l’incontro con la Casertana.

L’incontro della sesta giornata sarà diretto dal signor Mirko Mangialardi, della sezione di Pistoia. Gli assistenti di linea saranno Pierluigi De Rubeis di L’Aquila e Giuseppe De Filippis di Vasto.

RIPRODUZIONE RISERVATA