Sorrento a Foggia per provare il colpaccio

SorrCaser

Sabato all’inglese per i tre club napoletani di Seconda divisione con l’anticipo a oggi della dodicesima giornata: trasferte per il Sorrento a Foggia (gara posticipata alle ore 15) e l’Ischia a Martina Franca, l’Arzanese in casa contro la Casertana.

 

Momento delicato per il Sorrento, dopo le due sconfitte casalinghe con Chieti e Teramo: la difesa regala troppi gol e la squadra alterna buone giocate a svarioni decisivi. La società sta rivalutando così il progetto di prendere un centrale esperto per rinforzare la difesa.Dirigenti e tifosi preoccupati perché, nel giro di una settimana, il Sorrento è uscito dai primi otto posti e rischia molto a Foggia contro una delle squadre più in forma. Motivi di fiducia con il ritorno a disposizione, dopo le squalifiche, di Caldore in difesa e Lettieri a centrocampo. Nel tridente d’attacco probabile rientro di Improta e Catania.

RIPRODUZIONE RISERVATA