Solo 3 bambini iscritti, salta il servizio ludoteca

ludoteca

SORRENTO. Un flop che porta alla rescissione del contratto con la cooperativa affidataria. Non decolla il servizio ludoteca che doveva essere ospitato presso la scuola Gugliucci della frazione collinare di Priora. Lo scorso maggio il Comune, dopo una regolare procedura di gara, aveva affidato la gestione della struttura alla cooperativa sociale Prisma. L’appalto aveva una durata di ben 27 mesi, e si sarebbe dovuto concludere il 30 aprile del 2019. Per l’anno in corso gli uffici di piazza Sant’Antonino avevano stanziato circa 31mila euro.

ludoteca-gugliucci

Durante il mese di settembre, poi, sono state raccolte le iscrizioni da parte dei genitori che chiedevano di far frequentare la ludoteca ai propri figli. In tutto il periodo in cui sono state aperte le adesioni, sono arrivate solo 3 domande. Per questo motivo il servizio non è stato neanche avviato.

Il dirigente del settore Cultura del Comune di Sorrento, Antonino Giammarino, ha, quindi, deciso di annullare il contratto con la cooperativa sociale Prisma alla quale è stato richiesto di arrivare ad un accordo per una rescissione consensuale.