Sindaci ed amministratori alla presentazione del libro su Palazzo Marziale

presentazione-libro-palazzo-marziale-1

SORRENTO. C’erano anche il neo sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, il primo cittadino di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani ed il vice sindaco di Massa Lubrense, Giovanna Staiano alla presentazione del libro di Raffaele Lauro “Il Palazzo Marziale di Sorrento”.

presentazione-libro-palazzo-marziale-3

La kermesse si è svolta sulla terrazza della storica dimora di piazza San Francesco 5, dei coniugi Salvatore e Paola Ravenna. L’elegante pubblicazione, edita dalla Goldengate, è in doppia versione, italiana e inglese, articolata in tre parti (La leggenda – La storia – L’arte dell’accoglienza), risulta arricchita da uno splendido corredo fotografico, a colori, degli ambienti del palazzo, realizzato dal fotografo Adriano Gorgoni. L’elegante pamphlet sarà distribuito, gratuitamente, per esclusive finalità di promozione culturale e turistica di Sorrento. Nel corso dell’evento Raffaele Lauro è stato intervistato dal giornalista Antonino Pane, il quale ha anche introdotto gli interventi degli ospiti.

presentazione-libro-palazzo-marziale-2

palazzo-marziale11

Palazzo Marziale si trova nel cuore del centro storico di Sorrento, di fronte al Chiostro di San Francesco ed alla Villa Comunale. Questa nobile residenza sorrentina è stata trasformata in un raffinato B&B, pur mantenendo inalterato il suo patrimonio nel design e nell’arredamento. I mobili d’epoca, le sale e le camere, perfettamente conservate, ne fanno uno dei rari esempi di architettura catalano-durazzesca, ancora presenti in Campania. Secondo alcuni storici locali, l’edificio è stato costruito, negli ultimi decenni del XV secolo, da Giovanni Marziale, la cui famiglia apparteneva al Sedil Dominova, prima Consigliere e Segretario di re Ferdinando il Cattolico e, poi, nominato dall’imperatore Carlo V reggente del Supremo Consiglio del Collaterale.

presentazione-libro-palazzo-marziale

Dopo un sapiente e rigoroso restauro, Paola Savarese Ravenna lo ha trasformato in una struttura ideale per i grandi eventi, curando ogni dettaglio dell’accoglienza, dal soggiorno all’alta ristorazione. Nel 2012, sono stati aperti anche il ristorante gourmet “Terrazza Marziale” e il ristorante bistrot “Il Marzialino”. Alla manifestazione saranno presenti l’autore, i giornalisti accreditati e gli ospiti della famiglia Savarese-Ravenna.