Si staccano pezzi di cornicione da un palazzo, transennata parte di via Capo

calcinacci_hotel_dania

SORRENTO. Forse sono state le piogge ed il vento degli ultimi giorni a provocare il distacco di alcuni intonaci dai cornicioni di un antico palazzo che sorge lungo via Capo, al confine tra Sorrento e Massa Lubrense. Il crollo di calcinacci ha messo in allarme i passanti che hanno avvisato il comando della polizia municipale. Sul posto, quindi, si sono portati una pattuglia dei caschi bianchi di Sorrento ed anche i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento. Una volta appurato che in effetti si erano staccati pezzi di cornicione, i pompieri hanno eseguito una bonifica preliminare dell’area rimuovendo le parti considerate a rischio di cedimento.

Al termine dell’intervento, in via cautelativa, la parte di strada che scorre adiacente al fabbricato è stata transennata ed interdetta al transito sia veicolare che pedonale. I proprietari delle abitazioni si sono impegnati ad avviare già nei prossimi giorni i lavori per la messa in sicurezza.