Si sente male in strada, soccorsa dal personale del tram turistico

donna-malore2

SORRENTO. Una turista di circa 50 anni ha avvertito un malore mentre passeggiava lungo via Capo. La donna, all’improvviso, ha manifestato delle convulsioni, primi sintomi di un’imminente crisi epilettica. Per fortuna proprio in quel momento nella zona degli alberghi che affacciano sul mare stava transitando il tram turistico. La guida a bordo ha subito capito cosa stesse accadendo ed ha chiesto all’autista di accostare per poter prestare i primi soccorsi alla malcapitata.

donna-malore

La donna è stata stesa lungo il marciapiedi e bloccata in attesa dell’arrivo di un’ambulanza del 118.

Nonostante le numerose segnalazioni, però, nessun mezzo di soccorso era disponibile. Chi ha contattato il numero per le emergenze ha ricevuto come risposta che le due ambulanze in servizio presso l’ospedale di Sorrento erano entrambe impegnate in altri interventi e non c’erano altri mezzi a disposizione. I soccorritori sono, quindi, stati costretti a reperire un’autovettura per poter trasportare la vittima del malore in ospedale.

Una vicenda che dimostra la solidarietà che si può incontrare lungo le strade ed al tempo stesso l’inefficienza dei servizi offerti a cittadini e turisti.