“Si accettano miracoli” è il nuovo film di Alessandro Siani girato in Costiera

siani

Sono cominciate ufficialmente da qualche giorno, in Costiera Amalfitana, le riprese di “Si accettano miracoli“, il film per la regia di Alessandro Siani che uscirà nelle sale cinematografiche subito dopo Natale.

siani2Ieri, ci raccontano i nostri lettori, il traffico è rimasto bloccato per parecchio tempo lungo la Statale 163. Il motivo era proprio che stavano girando una scena molto impegnativa, che culminava con un testacoda all’altezza del famoso Fiordo di Furore. La storia che caratterizza la nuova pellicola di Natale, prodotta dalla “Cattleya” e distribuita dalla “01 Distribution/Raicinema” è stata scritta dallo stesso Siani insieme a Gianluca Ansanelli, con la collaborazione di Fabio Bonifacci. Nel cast anche Fabio De Luigi, Leo Gullotta, Serena Autieri e Ana Caterina Morariu.

Ancora top secret è la trama e l’unica anticipazione l’ha fornita lo stesso Siani qualche tempo fa: “L’unica cosa certa – ha dichiarato l’attore napoletano – è che non sarà una commedia volgare. Sto sempre attento a non dire parolacce nei miei film, si può far ridere senza bisogno di trivialità”.si-accettano-miracoli

Alcuni giorni fa, gli attori, hanno approfittato di una mattinata libera per visitare i luoghi più caratteristici della Costiera. Fabio De Luigi è stato visto a Ravello: “Non ero mai stato da queste parti – ha affermato sorridendo -. Da domani mi trasferirò a Scala così per due o tre settimane ci vedremo più spesso”. Poco più tardi è spuntata anche Ana Caterina Morariu, il vice questore Lara Colombo in “Squadra antimafia – Palermo oggi”, che dopo un tour del centro ha gustato un bel gelato, specialità in costiera.