«Shopping»: la parola più amata dalle donne

fashion

I bambini aspettano il periodo natalizio per preparare il presepe e ricevere i regali sotto l’albero. Le donne, invece, lo aspettano perché Natale è anche sinonimo di saldi,

ovvero possibilità di rifarsi il guardaroba a prezzi scontati. File interminabili davanti ai negozi per essere le prime a poter acquistare l’ultimo capo di tendenza, per essere «alla moda».
Nonostante in giro si senta dire «c’è crisi, bisogna spendere di meno», appena si entra in un negozio di abbigliamento, soprattutto di quelli «in», questa frase viene dimenticata. Fare shopping, quindi, cosa significa? È una malattia, un’abitudine o cosa? Secondo alcuni sociologi è una forma di dipendenza, un comportamento compulsivo urgente e irresistibile che, seppur riconosciuto eccessivo da chi lo mette in atto, viene ripetuto fino a che determina effetti dannosi per se stesso e per chi ci circonda. Altri, invece, sono del parere che fare acquisti per se stessi migliori la salute delle persone, aiutando a riempire il senso di vuoto che a volte si sente. In entrambi i casi si ottiene lo stesso risultato: peggiorare la situazione del portafogli. Ciò solo perché in tanti non si rendono conto che essere alla moda non vuol dire indossare la nuova collezione. Il proprio look non va copiato, ma creato. Per essere eleganti non c’è bisogno di indossare l’ultimo capo firmato. Come dice Giorgio Armani, infatti, «l’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare». Ricordare per ciò che una persona è, non per come vuole apparire. Quindi pensiamoci bene prima di acquistare. Nel frattempo vi proponiamo una serie di articoli che, nonostante il passare della moda, non tramontano mai e che sono l’input per creare il proprio stile, aggiungendo gli accessori che meglio si abbinano alla nostra persona.
Nel guardaroba di una donna non può mancare un tailleur, preferibilmente nero, un tubino, t-shirt, svariati cardigan, décolleté con tacco, una camicia bianca che, abbinata ad una gonna non molto corta, dia uno stile semplice ma allo stesso tempo elegante. E i jeans? skinny o larghi sono ideali per ogni occasione, basta saperli abbinare con un top giusto per essere «in» e non spendere un patrimonio.