Scippo a Massa Lubrense: portato via un Rolex dal polso di una donna

scippo-rolex

MASSA LUBRENSE. Scippo di un Rolex ieri pomeriggio a Massa Lubrense. Una signora di Piano di Sorrento è stata aggredita e scippata a pochi passi dalla piazzetta di Santa Maria Annunziata da un giovane mentre il complice l’attendeva a pochi metri di distanza su un motorino.

La donna, un’insegnante del Liceo Scientifico di Sorrento, era andata a Santa Maria Annunziata per fare visita ad una amica. Una volta parcheggiata l’auto all’ombra dei pini che si trovano di fronte al convento, quando erano circa le 13,15, la signora si è avviata verso l’abitazione dell’amica. Pochi passi ed è stata aggredita alle spalle. Lo scippatore l’ha immobilizzata e subito dopo con un colpo secco le ha strappato l’orologio dal polso. Inutili le grida: in pochi secondi l’uomo ha raggiunto il complice e sono partiti col motorino a tutta velocità.

Uno scippo a Massa Lubrense, un episodio gravissimo che ripropone in maniera drammatica la questione sicurezza in penisola sorrentina. La più grande azienda ricettiva del mezzogiorno non può e non deve diventare terra di nessuno.