Sasso contro il treno diretto a Sorrento, un ferito

sasso-contro-treno-circum

Stavolta il raid contro un treno della Circumvesuviana si è consumato di prima mattina, intorno alle 7:30. Come già accaduto più volte in passato un sasso ha colpito un convoglio partito da Napoli e diretto a Sorrento: era quello che ha lasciato alle 7:09 il terminal di porta Nolana.

L’episodio di teppismo è avvenuto tra le fermate di via Sant’Antonio e via Del Monte, nel territorio del Comune di Torre del Greco. La pietra ha rotto un finestrino ed ha anche ferito lievemente un viaggiatore, che ha rifiutato i soccorsi e si è allontanato da solo dalla stazione di via Del Monte, dove il treno si è fermato.

L’ennesima sassaiola ha provocato paura tra i passeggeri e molta preoccupazione per il personale dell’Eav: oltre ai raid notturni, quando i teppisti approfittano del buio per agire, ora viene registrato anche un atto vandalico di primo mattino, alla luce del sole.

La sassaiola sulla tratta Napoli–Sorrento, peraltro, fa il paio con una serie di scippi avvenuti ieri sera alla stazione di Gianturco e segnalati da capitreno e macchinisti.