Saranno sostituiti tutti gli alberi del marciapiedi nella zona di Marano

Sorrento0305gr8

SORRENTO. Partono gli interventi per sostituire tutte le alberature che sorgono lungo il marciapiedi del corso Italia, nel tratto compreso tra l’incrocio di Marano ed il confine con il territorio del Comune di Sant’Agnello.

L’amministrazione di Sorrento ha ricevuto il via libera all’operazione da parte della Commissione comunale per il Paesaggio ed anche dalla Soprintendenza per i beni e le attività culturali di Napoli.

Oggetto dell’azione sono tutti gli alberi presenti nella zona: aranci e limoni, oltre ad alcuni tigli argentei e jacarande, molti dei quali risultano affetti da infezioni. Ed è per questo che il Comune ha deciso di procedere alla loro sostituzione.

Dagli enti che hanno assentito all’operazione, però, sono arrivate due prescrizioni.

La prima, come ovvio, è legata alla sistemazione di nuove piante di aranci e limoni al posto di quelle che saranno asportate, mentre la seconda si riferisce ai tigli argentei ed alla jacarande che devono essere espiantati con tutte le cautele per poi essere sistemati in altri giardini pubblici.