Sant’Antonino con il sole, boom di fedeli in giro per Sorrento

1

La festa del Patrono di Sorrento negli ultimi anni è sempre stata caratterizzata da condizioni climatiche proibitive, che limitavano l’affluenza dei fedeli. Stamane invece la città del Tasso si è svegliata sotto un sole battente, e insolitamente caldo, che ha reso la mattinata davvero stupenda.

Fila davanti alla chiesa del santo, per sentire la messa di quest’oggi, iniziata e conclusa nel nome del Papa Benedetto XVI. Al termine della funzione religiosa, tutti si sono spostati versi i bar del centro, fra aperitivi e caffè.

Bancarelle gremite lungo il Corso Italia: grande successo, come da tradizione, per i venditori di attrezzi per la casa e per il giardino e per pesciolini rossi e pulcini. Trapani, padelle e panni assorbenti gli oggetti più gettonati. In calo invece i giochi per bambini e il tiro al bersaglio.