Sabato notte di controlli sulle strade della penisola: 4 patenti ritirate e 2 persone denunciate per possesso di stupefacenti

carab

SORRENTO. Ancora una notte all’insegna dei controlli per i carabinieri della Compagnia di Sorrento, che con 8 pattuglie e 18 uomini, hanno costituito prima un maxi posto di blocco sulla SS145, in località “Bikini”, e poi si sono spostati sulle strade dei locali di ritrovo giovanile della penisola, da Massa Lubrense a Vico Equense.

 

Al termine della serata sono stati controllati 52 veicoli, identificate 97 persone, ed elevate contravvenzioni al codice della strada per un totale di circa duemila euro.

Numerosissimi anche i controlli con etilometro, specialmente intorno alle 4 del mattino, quando la maggior parte dei ragazzi esce dei locali e si dirige verso casa.

I controlli dei carabinieri hanno portato alla denuncia in stato di libertà di 4 persone: un 36enne di Sant’Agnello, un 32enne di Vico Equense, un 21enne di Casola di Napoli e un 21enne di Bastia Umbra (PG), colti alla guida in stato di ebbrezza.

Sono stati, inoltre, segnalati alla Prefettura due persone: un 19enne di Napoli ed un 24enne di Castellammare, trovati in possesso di piccole quantità di marijuana.

RIPRODUZIONE RISERVATA