Sabato la consegna dei premi “Carottesi che si fanno onore”

premio-carottesi

PIANO DI SORRENTO. Sabato 30 gennaio, alle ore 10, presso la Sala Consiliare del Comune sarà consegnato il Premio “Carottesi che si fanno onore” istituito dalla Giunta municipale nel 2004. Il riconoscimento viene assegnato a chiusura di ogni anno a coloro che hanno manifestato particolari meriti e risultati nel proprio operato rendendo lustro al territorio.

Per il 2015 si è scelto di premiare gli istituti di formazione consegnando la tradizionale medaglia d’oro all’Istituto comprensivo di Piano di Sorrento e all’Istituto tecnico nautico “Nino Bixio”. “Riconosciamo – spiega il sindaco Giovanni Ruggiero – il valore delle istituzioni che curano l’educazione e la formazione dei giovani di Piano di Sorrento che hanno dato, danno e daranno onore alla nostra terra”.

Verranno, inoltre, consegnati riconoscimenti personali a coloro che hanno guidato negli ultimi anni gli istituti e ad alcuni educatori. I premi, andranno, quindi, a Maria Maresca e Gennaro Gatto per la scuola materna ed elementare, ad Amalia Maresca per la scuola media “Gaetano Amalfi”, ad Angela Cicalese per la scuola media “Michele Massa”, a Luigi Esposito per la scuola primaria paritaria “San Michele” per conto del rappresentante legale Pasquale Irolla, a Marianna Teresa Attisani per la scuola primaria paritaria “Santa Maria della Misericordia”, a Maria Rosaria Sagliocco per l’Istituto comprensivo statale di Piano di Sorrento e a Giuseppina Ferriello per l’Istituto tecnico superiore ad indirizzo nautico “Nino Bixio”.

L’evento sarà ulteriormente arricchito dal concerto dell’Orchestra a plettro Salvatore Converso che si esibirà in un repertorio tratto da “Lo cunto de li cunti” di Giovan Battista Basile.