Sabato 23 aprile parte la nuova stagione de l’Africana

africana

Sabato 23 aprile parte la stagione 2016 di Africana Famous Club, luogo d’eccellenza della Costiera Amalfitana. Per l’estate, accanto alla musica dei dj, all’Africana andranno spesso in scena veri spettacoli tutti da ballare, musical curati in ogni dettaglio prodotti da Big Mama Productions.

Il primo di questi eventi sarà “Il Mistero degli abissi”, una sorta di musical che racconta la romantica storia di Belle, la figlia del Duca di Amalfi. La ragazza, trasgredendo ai consigli del padre, decide di esplorare la grotta di Praiano, dove vive un mostro marino. La bestia ucciderà la ragazza, la terrà prigioniera, oppure se ne innamorerà? La ragazza potrebbe essere l’unica in grado di salvare il mostro, sempre circondato da ancelle…

Chi avrà voglia di scoprirlo, sabato 23 aprile 2016 dovrà fare quattro salti tra cielo, mare cobalto, donne sirene, e rocce, all’Africana. E’ una storia magica, perfetta per un locale dal fascino irresistibile come il top club di Praiano. La consolle e la direzione artistica anche quest’anno sono curate e supervisionate da Lello Mascolo, professionista con lunghi anni di carriera alle spalle, mentre il dj resident è Nello Fiorentino. I due dj saranno in consolle anche il 23 aprile in un back 2 back scatenato, mentre alla voce ci sarà Yomaria Moreno.

L’Africana Famous Club di Praiano è uno degli storici club italiani e non solo. Negli anni il locale ha ospitato artisti del calibro di Skin, Klingande, Hector Romero, Sarah Main e B Jones e collaborato con il Pacha di Ibiza e Ministry of Sound.

All’Africana, negli annni ’60 e ’70 suonavano The Platters e ci ballavano Aristotele Onassis e Jackie Kennedy, lo scrittore Gore Vidal, la Regina d’Olanda e pure il coreografo Rudolf Nureyev, che aveva casa su un isolotto dell’arcipelago de Li Galli, di fronte a Positano. Oggi l’esclusività e l’eleganza restano, così come l’attenzione per l’arte ed un tramonto che fa innamorare e non si dimentica più.