Ruba scooter a Sant’Agnello e scappa da un posto di blocco: arrestato 20enne di Castellammare

scooter-rubato

META. Ieri i carabinieri di Sorrento hanno arrestato Luca Cirillo, 20enne di Castellammare di Stabia, pregiudicato per reati riguardanti gli stupefacenti e per furto aggravato. I militari, mentre eseguivano un posto di blocco in piazza del Lauro, a Meta, hanno notato il giovane a bordo di uno scooter, che, appena vista la pattuglia, si è dato alla fuga.
Il malvivente dopo una breve fuga ha abbandonato lo scooter per strada e continuato a scappare a piedi all’interno di un terreno agricolo.

Dopo pochi metri, i militari hanno bloccato il 20enne. Lo scooter presentava la manomissione e la forzatura del bloccasterzo e del sistema di accensione. Dopo i primi accertamenti, il motoveicolo risultava essere stato rubato, poco prima, a Sant’Agnello.

Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario mentre l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa di affrontare, in mattinata, il giudizio direttissimo.