Vallone dei Mulini, Rosario Fiorentino: “Deve essere espropriato”

vallone-mulini

SORRENTO. Rosario Fiorentino sulla questione del Vallone dei Mulini privatizzato non vuole sentire ragioni e lancia una proposta rivolta ad entrambi i candidati sindaci di Sorrento: “Chiedo che il Vallone dei Mulini resti pubblico e quindi che venga effettuato un esproprio immediato dei terreni acquistati dall’ex assessore Mariano Pontecorvo”. La zona, che ha un valore storico e culturale inestimabile, venne acquistata oltre due anni fa da una cordata guidata da Pontecorvo, che rilevò alcuni appezzamenti poche ore dopo aver presentato le sue dimissioni dalla Giunta. Su quella compravendita ci fu anche un’inchiesta aperta dalla Procura della Repubblica dopo un esposto presentato dal compianto leader dell’Italia dei Valori, Giovanni Antonetti.