Ristorante “’O Saracino”, arriva la proroga

saracino

VICO EQUENSE. Una buona notizia, seppur dagli effetti limitati, per titolari e dipendenti del ristorante “’O Saracino”. Slitta la data fissata per lo sgombero, con il locale che potrà restare aperto per gran parte dell’estate ed esattamente fino al 15 settembre. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato, che ha concesso una sospensione delle procedure per la demolizione della struttura.

Una piccola boccata d’ossigeno sia per la famiglia Aiello, proprietaria del ristorante, che per i 18 dipendenti che vi lavorano. L’estate è salva, però il futuro è segnato. Il noto locale, che sorge sulla spiaggia di Marina di Aequa, tra qualche mese sarà comunque demolito. Abbattimento disposto dallo stesso Consiglio di Stato che con una sentenza del 2011 ha dischiarato l’immobile abusivo. Una vicenda complessa che si trascina da oltre 30 anni e che vedrà il suo epilogo a metà settembre quando le ruspe entreranno in azione.