Ripetitori telefonici: decide una commissione

antenna

VICO EQUENSE. Sarà una commissione tecnica a stabilire il destino dei ripetitori telefonici.

Gli esperti, nominati con una delibera di Giunta municipale, avranno il compito di elaborare un piano di verifica e ottimizzazione dei campi elettromagnetici sul territorio.

I tecnici chiamati a far parte della commissione sono l’oncologa Ester Di Palma e due ordinari presso la facoltà di Ingegneria dell’università Federico II di Napoli, Luigi Verolino e Luciano Di Fraia.

Dopo le proteste inscenate da alcuni comitati di cittadini, il Consiglio comunale, già nel dicembre del 2011, aveva deciso di affidare ad un gruppo di specialisti la valutazione su dove posizionare le antenne di telefonia mobile. Ciò per garantire la migliore tutela possibile ed il necessario equilibrio tra la presenza dei cittadini, nelle aree più densamente popolate e frequentate dai bambini, rispetto alle emissioni di campi elettromagnetici.

Lo scorso mese di agosto lo scontro tra l’amministrazione ed i comitati civici si era ulteriormente acuito quando vennero posizionate due antenne presso il campo sportivo di Massaquano.

Per evitare, quindi, ulteriori polemiche, dal Consiglio è arrivata la decisione di nominare la commissione di esperti per il monitoraggio dei campi elettromagnetici nel territorio comunale.