Raccolta fondi per rifare la facciata dell’ospedale di Sorrento

Sorrento_ospedale

SORRENTO. Raccogliere almeno una parte dei circa 900mila euro necessari al restyling della facciata del presidio sanitario “Santa Maria della Misericordia”. È l’obiettivo dell’iniziativa “SosSalviamo l’ospedale di Sorrento”, raccolta fondi promossa dalla Fondazione Sorrento, con la conferenza dei sindaci della penisola e l’Asl Napoli 3-Sud, e realizzata attraverso la piattaforma Meridonare.

Il progetto, che sarà presentato domani mattina, alle ore 11, nella sede della Fondazione Banco di Napoli, consentirà a chiunque abbia a cuore le sorti dell’ospedale di Sorrento di donare una cifra per il recupero delle facciate. Per farlo, a partire proprio da domani, basterà collegarsi al sito www.meridonare.it, selezionare il progetto e condividerlo sui social network versando contemporaneamente una qualsiasi somma di denaro mediante carta di credito o bonifico bancario. Il denaro andrà a confluire direttamente sul conto del soggetto proponente e quindi, sarà destinato alla realizzazione dell’iniziativa.

La prima fase di questa campagna di crowdfunding durerà cinque mesi, periodo durante il quale si punta a mettere insieme una cifra vicino ai 300mila euro. Poi la Fondazione Sorrento e Meridonare valuteranno come dare seguito all’iniziativa. “Non è la prima volta che scendiamo in campo per il nostro ospedale – spiega Gaetano Milano, amministratore delegato della Fondazione Sorrento -. In passato abbiamo stanziato circa 200mila euro per l’acquisto di alcune attrezzature tra le quali la tac, oltre ad aver sostenuto il servizio di interpretariato. Oggi rivolgiamo un appello anche alla società civile e agli imprenditori locali affinché ci aiutino a ristrutturare la struttura sanitaria”.