Raccolta firme per risolvere il problema trasporti

Massa_Lubrense1

Altre settecento firme, che si aggiungono alle mille e cento già consegnate a gennaio scorso, raccolte in pochi giorni dai soci del comitato «Patto con la Città», per dire basta al caos dei trasporti a Massa Lubrense ed in penisola sorrentina e scongiurare l’isolamento di alcune frazioni come Marina Lobra, Schiazzano, Torca, Termini e Nerano. «I cittadini sono esasperati, raggiungere Sorrento e Napoli è diventata un’impresa – ha dichiarato il capogruppo della lista civica di opposizione Lorenzo Balducelli -. Il problema della mobilità è molto sentito. Con questa iniziativa ci siamo fatti interpreti dei disagi quotidiani di pendolari e studenti». «Ho proposto a novembre dello scorso anno una interpellanza consiliare sul problema dei tagli Sita e Circumvesuviana – ha detto il consigliere Vincenzo Carratù dello stesso movimento – il nostro impegno continua con questa seconda petizione in modo costruttivo e responsabile. Stiamo facendo, come minoranza, la nostra parte per scongiurare l’isolamento di alcune frazioni e seri danni al comparto turistico per la prossima stagione. Siamo pronti a dare il nostro contributo all’amministrazione per una iniziativa congiunta con tutti i Comuni della penisola sorrentina».