“Punto Generazionale” una piazza per i ragazzi nel cuore di Sorrento

Punto-generazionale

SORRENTO. Tutto pronto, o quasi, per l’apertura del “Punto Generazionale” di piazza Veniero che sarà inaugurato domani alle ore 20. Questa mattina è stato ufficializzato il calendario della rassegna, che prevede tanti eventi singoli e 4 mostre semi permanenti.

 Si parte domani sera con la mostra denominata “Ritratti all’avanguardia” di Luisa Terminiello e Lucia Schettino che resterà esposta fino al 19 dicembre. La serata inaugurale sarà accompagnata dalla musica di Marco Spiezia.

Spiccano eventi di rilievo come “Sciabica” un progetto di Fabrica (dal 20 al 27 dicembre), che racconterà il dramma di Lampedusa attraverso fotografie e testimonianze di pescatori ed immigrati. Ma anche tanta interattività con “l’Aperinstagram”, fortemente voluto dal Forum dei giovani di Sorrento, che si svolgerà domenica. O la partenza della tanto attesa “Caccia al Tesoro” prevista per il 22 dicembre. In programma anche appuntamenti con la nostra tradizione, infatti, saranno i maestri della tarsia a scendere in piazza al fianco dei ragazzi il 2 e 3 gennaio. Presenti anche le scuole della penisola con tante iniziative interessanti.

Insomma un calendario fitto di appuntamenti che accompagnerà il Natale sorrentino. Il progetto di “Punto Generazione” è nato dall’unione di 8 associazioni culturali giovanili del territorio: tanti ragazzi che ormai da giorni sono a lavoro per provare a proporre qualcosa di nuovo, interessante e che stimoli la città. Tutto questo è stato reso possibile grazie alla vicinanza dell’amministrazione comunale della Città e della Fondazione Sorrento. L’appuntamento con il “Punto Generazionale” è per domani sera alle 20 a piazza Veniero.

RIPRODUZIONE RISERVATA