Punta Campanella, liberate altre tre tartarughe a Marina del Cantone

tartaruga-2

MASSA LUBRENSE. Ieri mattina tre tartarughe sono state liberate nelle acque del Parco marino di Punta Campanella. I tre esemplari erano stati salvati dal centro di primo soccorso dell’Area protetta e curate dalla stazione zoologica di Napoli.

Le tre tartarughe hanno ripreso il loro viaggio nel Mediterraneo. La liberazione è avvenuta a Marina del Cantone davanti a decine di bambini delle scuole di Piano di Sorrento e Massa Lubrense. “La sensibilizzazione delle nuove generazioni – spiegano i responsabili del Parco – è fondamentale per salvare questo splendido rettile marino”.