Capri Watch, fashion accessories

Pubblicato il bando per i progetti dei collegamenti con le marine in costiera sorrentino-amalfitana

percorso-meccanizzato-sorrento

SORRENTO. Scadrà alle ore 13 del prossimo 7 ottobre il bando per la progettazione del percorso meccanizzato tra il parcheggio Lauro di via Correale e l’area portuale di Marina Piccola, a Sorrento. A pubblicarlo è stata l’Acamir che successivamente individuerà il soggetto chiamato a realizzare l’opera pubblica. Tra i pretendenti c’è la Sorinvest, società che riunisce decine di imprenditori sorrentini e che fa capo all’armatore Gianluigi Aponte, ma non è da escludere che all’affare possano essere interessati anche altri soggetti.

Il bando della Acamir fa riferimento non solo al percorso tra il centro ed il porto di Sorrento, ma anche ad altre quattro infrastrutture dello stesso tipo: il collegamento tra il centro e la Marina di Vico Equense, il collegamento tra il centro e la frazione marina nel Comune di Vietri sul Mare”, il collegamento della località Portella nel Comune di Furore con la statale 163 “Amalfitana” ed il collegamento tra la marina di Cassano e via delle Rose, nel Comune di Piano di Sorrento.

In totale per la redazione dei 5 progetti è stato stanziato un finanziamento di circa un milione e 77mila euro così suddivisi: 252mila euro per il progetto di Vico Equense, 253mila euro per quello di Sorrento, 186mila euro per Vietri sul Mare, 198mila euro per Furore e 187mila euro per Piano di Sorrento.