La protesta silenziosa durante il Consiglio comunale di Sant’Agnello

protesta-santagnello-sorrentopress

SANT’AGNELLO. Durante l’ultima seduta del Consiglio comunale, c’è stato un curioso fuoriprogramma che ha distolto l’attenzione dei presenti: un uomo, residente ai Colli di Fontanelle, con un “cartello-denuncia” protestava contro gli abusi edilizi commessi dal proprio vicino che sono stati condonati. Sul primo cartellone è evidente la scritta: “La legge non è uguale per tutti”.

La protesta silenziosa e composta è proseguita durante l’intero Consiglio.