Pronto il turnover targato Benitez: “Battiamo l’Atalanta e poi pensiamo al Borussia”

Benitez-11

Stasera l’Atalanta poi arriva la Champions, l’esordio casalingo col Borussia Dortmund vice campione d’Europa che tutti i tifosi del Napoli stanno aspettando. Il battesimo di Benitez in campo europeo a capo del battaglione azzurro in un San Paolo che non lascerà spazi vuoti.

 Rafa vuole centellinare le energie dei suoi uomini per questo ha già detto che ci sarà turnover. Tra Atalanta e Dortmund si vedranno due Napoli. In campionato il tecnico spagnolo darà spazio a chi ha giocato meno e si è allenato con maggiore regolarità durante la pausa per le nazionali. Mertens e Cannavaro su tutti: il belga farà rifiatare Callejon, il capitano sostituirà Albiol. Possibile che Armero e Mesto partano dal primo minuto al posto di Maggio e Zuniga, che hanno giocato entrambi con le proprie nazionali. In mezzo al campo solita staffetta svizzera tra Behrami, Inler e Zuniga, davanti Insigne verrà confermato dopo l’ottima prova di Verona, così come Higuain e forse anche il gioiello slovacco Hamsik.

In Champions Rafa giocherà con la formazione tipo, con la possibile novità di Pandev dal primo minuto al posto di Insigne.

Intanto dall’Argentina, Higuain ha parlato a ‘La Sexta’ del suo addio al Real e dell’approdo felice in azzurro: “A Madrid sono stato molto bene in alcuni momenti e meno in altri. Quando si sta molto tempo senza giocare si soffre e io dividevo le partite con Benzema. A Napoli mi dimostrano quotidianamente il loro affetto ed il loro sostegno, qui sto una favola”.

RIPRODUZIONE RISERVATA