Pronta entro settembre la vasca di grigliatura di Punta Gradelle

depuratore-punta-gradelle3

VICO EQUENSE. Si è svolto oggi un nuovo sopralluogo presso l’impianto di depurazione di Punta Gradelle. La zona è stata perlustrata via terra ed anche via mare grazie alle motovedette della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia agli ordini del comandante Guglielmo Cassone ed in presenza dell’assessore all’Ambiente del Comune di Vico Equense, Gennaro Cinque.

Dalla visita effettuata all’impianto è stato possibile ipotizzare che per la fine del prossimo mese di settembre dovrebbe entrare in servizio la vasca di grigliatura principale del depuratore di Punta Gradelle. Un anno almeno, invece, è quanto previsto dai tecnici per la consegna dell’intero impianto.

Intanto si spera di risolvere anche l’altro grosso problema che affligge la rete fognaria che serve la penisola sorrentina: La separazione delle acque bianche dalle nere. Tra Piano di Sorrento e Sant’Agnello alcuni interventi sono già stati eseguiti, ora si attende il finanziamento regionale di 3 milioni di euro, soldi che, sommati ai 4 milioni stanziati dalla Gori, dovrebbero consentire di effettuare le opere previste.