Primo stop in campionato per la Snav Folgore Massa

snav-folgore-massa-tricase-2018-2019

Un match dei quartieri alti della classifica che non ha deluso le aspettative, anche se lascia la Snav Folgore Massa con l’amaro in bocca per la sconfitta maturata proprio all’ultimo punto. Ieri pomeriggio al Palatigliana di Sorrento è arrivata la Libellula Tricase Lecce per una partita che aveva già il sapore di uno scontro al vertice nonostante si sia solo alla terza giornata di campionato. Sia la Snav Folgore Massa, che gli ospiti, infatti, erano imbattuti e vantavano due vittorie per 3-0.

Sul campo sorrentino, all’avvio, Tricase è apparsa molto più motivata, tanto da riuscire a chiudere i primi due parziali sul 25-18 e 25-21. Quando ormai l’incontro sembrava destinato ad andare in archivio con una cocente sconfitta per i padroni di casa, i ragazzi del coach Nicola Esposito hanno messo in campo tutto il loro spirito battagliero ribaltando la situazione. Il terzo e quarto set si sono così chiusi sul 25-16 e 25-21.

Una rimonta impressionante che ha portato la gara al tie-break. Ed anche qui le emozioni non sono mancate. Alla fine hanno prevalso gli ospiti che si sono aggiudicati il set decisivo con il punteggio di 20-18. Un risultato che, comunque, non pregiudica nulla per la Snav Folgore Massa che resta saldamente nelle zone alte della classifica del girone: i biancoverdi occupano il terzo posto con Casarano a due punti dalla capolista Ottaviano e ad una lunghezza proprio da Tricase. E domenica si va ad Atripalda per proseguire la corsa.