Presentata la statua di Sant’Agnello dopo il restauro

statua-santagnello

SANT’AGNELLO. Venerdì scorso è stata presentata ai fedeli la statua in bronzo del patrono dopo l’esecuzione dei lavori di restauro. La cerimonia si è svolta nella chiesa dei santi Prisco ed Agnello a conclusione dell’ottavario in suffragio dei defunti che la confraternita del Monte dei Morti fa celebrare ogni anno in ossequio ad una sua antichissima consuetudine.

La statua di Sant’Agnello, posta provvisoriamente nella navata destra della chiesa, al termine della messa è stata benedetta dal parroco don Natale Pane, poi il sindaco del Comune costiero, Piergiorgio Sagristani, ha simbolicamente riposizionato sul simulacro del patrono la relativa bandiera, tra gli applausi dei numerosi fedeli presenti alla celebrazione.

La riproduzione di Sant’Agnello resterà nella chiesa parrocchiale esposta a tutti i cittadini fino al prossimo 29 novembre quando, con una nuova cerimonia, sarà trasferita nella piazza e posta sulla sua originaria base ricostruita nell’aiuola davanti alla lapide che ricorda il parroco Francesco Saverio del Giudice.