Presentata la nuova società del Sorrento, Sosa: “Sono contento, non vedo l’ora di iniziare”

pampa2

SORRENTO. Presso l’hotel Continental questo pomeriggio è stata presentata la nuova società rossonera. Grande attesa per le prime parole del neo allenatore Roberto Carlos Sosa, che è stato uno dei primi a prendere la parola, dichiarando: “Sono molto contento di essere qui, per me è la prima esperienza in panchina. Non vedo l’ora di iniziare. Mi ha contattato Pierpaolo Marino, al di là del risultato vogliamo ripartire e dare un’immagine pulita della società”.

Parole che fanno intuire che ci sarà un netto cambio di rotta rispetto al passato. Poi è stata la volta di Ernesto Marino, nuovo direttore sportivo: “C’è grande entusiasmo, sono contento. Stiamo cercando di allestire una squadra competitiva. Da parte mi ci sarà il massimo impegno”. Il neo presidente Luigi Palmieri si è detto affascinato da questo progetto: “Non miriamo ad una attività calcistica strabiliante, vogliamo partire piano piano, per cercare di arrivare in alto con i giovani e il settore giovanile”.

Infine è stata la volta del sindaco Giuseppe Cuomo: “Bisogna ritrovare entusiasmo dopo 2 anni tristi, anche se le sconfitte fanno parte del calcio. Ci interessa molto questo discorso del settore giovanile. L’amministrazione è sempre stata vicina al Sorrento Calcio. E’ importante essere chiari nei rapporti tra amministrazione, squadra e principalmente con la città. I tifosi vogliono sapere chi sono i nuovo proprietari del Sorrento. Sono contento di ciò che ho sentito stasera perché in questo periodo difficile, portare chiarezza e trasparenza è fondamentale. Per quanto riguarda l’impianto sportivo bisogna fare interventi importanti e se la società trasmetterà entusiasmo, la città e l’amministrazione risponderanno bene anche in tal senso”.