Presentata in Comune la tappa del Giro d’Italia

giroditalia

SORRENTO. Dopo oltre vent’anni la nostra costiera torna a tingersi di rosa. Lunedì 6 maggio partirà da Sorrento la terza tappa del novantaseiesimo Giro d’Italia: Sorrento – Ascea di 212 chilometri.

 Un evento reso possibile grazie alla determinazione di Carmine Castellano, ex direttore del Giro e di Stefano Pecchia, presidente del comitato organizzatore.

La kermesse è stata presentata dal giornalista Silver Mele e vi hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore agli Eventi del Comune di Sorrento, Mario Gargiulo che ha dichiarato: “Finalmente ci siamo, siamo felicissimi di aver riportato una manifestazione sportiva di caratura internazionale a Sorrento. Sicuramente il Giro d’Italia metterà in risalto le bellezze dei paesaggi del nostro territorio, e quindi oltre alle 1200 camere già vendute per quest’anno, ci consentirà di farci una pubblicità importante per il futuro”.

Prima dell’inizio della presentazione molti curiosi sono rimasti incantati dinanzi alla mostra fotografica allestita nella sala Consiliare del Comune, dove erano esposte le fotografie delle tappe del Giro a Sorrento, a partire dal 1960.

Rivedere piazza Tasso, diversa, ma gremita per seguire il Giro è stata un’emozione per tutti. Queste foto potranno essere ammirate anche nei locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in via San Cesareo.

RIPRODUZIONE RISERVATA